3 Luglio 2022

DC St. Patrick – DC Underdogs 7-2

Altro giro altro derby alla Ragnatela. Ad affrontarsi due squadre ferme a due punti in classifica. I nostri ragazzi reduci dal successo di settimana scorsa affrontavano speranzosi gli amici del St. Patrick. A scendere subito in pedana era il Grande Guff, che sull’onda lunga delle ultime ottime prestazioni affrontava il Papero e con una partita impeccabile si portava a casa un 3-0 di tutto rispetto, mostrandosi veramente in grande forma. Toccava quindi a Beautiful Mind confermare il momento buono e la sfica con Accardo era bella ed intensa. Si andava sul 2-2 con una doppia rimonta di Omar. Al decider purtroppo ad avere la meglio era il nostro avversario. 2-3 e risultato in parità. Era quindi la ormai collaudata coppia Omar/Alfredo a riportarci in vantaggio andando a vincere sempre al decider un match spettacolare, con il Barba ingarellato ed un power scoring da mondiale ed Omar closer designato. 2-1 per noi e la convinzione che sia un altra serata magica. Ed invece, inatteso ed inaspettato arriva il blackout, merito sicuramente dei nostri avversari ma forse piu demerito nostro. Ale affrontava l’impegnativo Ginanneschi ed andava in vantaggio con un buon leg, poi però l’avversario veniva fuori e chiudeva 3-1. Greek Bullet faceva un primo leg magico ma si impiccava in chiusura e cedeva 0-3 a Barone, sicuramente superiore ma in serata giocabile. Anche nel doppio Ale&Ale venivano schiantati dalla solita coppia Barone Pagani. Risultato 2-4 ma ancora vivi. Ultimo blocco sulla carta era il piu giocabile e le possibilita di vittoria ancora erano intatte. Bazz andava in pedana contro l’esperto Lupi e si portava a casa un solo leg, bruciato dalla tensione del dover vincere per forza. 1-3 e Game Over.  Sconfitta poi anche per il capitano contro Rossella sempre per 1-3 con Cioli che inspiegabilmente giocava sotto tono rispetto al periodo. Anche nel doppio finale, ininfluente, altra sconfitta per 1-3 della coppia Cioli Bazzocchi. Risultato finale 2-7 che rispecchia sicuramente la serata non positiva dei nostri ma non la reale differenza tra le due compagini. Sconfitta pesante per il morale per come è maturata, ma che servirà sicuramente per crescere nella gestione della pedana. Non basta allenarsi a casa, le partite, con la tensione del caso fanno la differenza. A partire dai tornei della domenica in cui dobbiamo cercare di essere piu presenti. Giovedì prossimo si va in casa delle Due Torri, agguerriti e convinti che si possa espugnare.  Forza ragazzi!!

Referto

Rispondi