3 Luglio 2022

DC Le Due Torri – DC Underdogs 7-2

Quinto appuntamento stagionale alle Due Torri , con le due compagini appaiate a due punti in classifica. Sempre un piacere andare a giocare nel locale di Simone con gli amici in malgia granata. Match che ci si aspettava difficile e cosi è stato. Ad aprire le danze era il Barba, reduce da una settimana senza allenamento, contro il forte Campanelli. Partita difficile con il nostro avversario che chiudeva tre leg sotto le 25 frecce e lasciava ad Alfredo un buon secondo leg. 1-3 e subito a rincorrere. Era il turno di Beautiful Mind contro Paragallo. Partita leggermente sottotono di Omar che non riusciva ad entrare in chiusura, merito comunque della buona prestazione del suo avversario, 0-3. Nel doppio l’ormai consolidata coppia Omar Alfredo gioca bene, ma la coppia avversaria è forte, la loro migliore, con Campanelli Paragallo, ne esce una bel match che perdiamo 1-3. Sotto 0-3 la rimonta si preannuncia impegnativa. Tocca a Magic Ale scendere in pedana con Faustini, power score ottimo, molto centrato sul 20, ma non basta, a mancare sono le chiusure e ne esce un altra sconfitta per 1-3. Sotto 0-4 sembra ormai finita. A ridare speranza ai nostri è il capitano che regola con un 3-1 Moccia. Partita dominata in ogni leg da Claudio che scende rapidamente e regala un leg solo perche impreciso in chiusura. 1-4, servirebbe una vittoria nel doppio Caludio Sandro contro Faustini Moccia, ed invece i nostri si arrendono, non senza combattere, per 1-3. Game Over prima dell’ultimo blocco, non ci era mai successo. E’ il turno del nostro Tulipano contro Bencivenga, Jimmy ancora scioccato dall’Eredità e con una tachicardia galoppante non scende in pedana e si arrende senza colpo ferire, 0-3 con una delle sue partite più brutte. Fortuna che non contava nulla. Stesso risultato anche per il Pres contro il padrone di casa Fiocco ma partita diversa. Primi due leg con Luca che scende bene ed arriva sempre prima in chiusura ma senza trovare la doppia. Si va al doppio finale e qui la coppia Luca Jimmy sfodera una prestazione di altissimo livello, 21, 22 e 28 freccce, un 180 e ottime chiusure. Una prestazione inutile ai fini del risultato ma da cui ripartire, che dimostra come si possa giocare a questi livelli. Risultato finale 2-7 duro da digerire. Ora ci sara la pausa di Natale, si tornerà in pedana l’11 gennaio. Ci sono 20 giorni da usare per crescere e presentarsi nel 2019 sempre più competitivi. Buon Natale e buone feste.    

Referto

Rispondi