3 Luglio 2022

DC Underdogs – DC Saint Patrick 5-4

Seconda vittoria consecutiva  per i nostri ragazzi che ormai ci stanno prendendo gusto. A farne le spese gli amici del Saint Patrick nell’ennesimo derby di casa Ragnatela. L’occasione di agganciare il treno per il quarto posto era ghiotta ed i nostri non se la sono lasciata sfuggire.  Ad aprire il match era il Bazz contro l’amico Barone, partita che si preannunciava difficile, ma il buon Paolo, al rientro dopo un periodo di assenza, riusciva a rimanere sempre nel match chiudendo un ottimo secondo leg a 23 frecce, si andava cosi al decider in cui la maggior freddezza premiava il nostro giocatore 3-2 e vantaggio di squadra. Era il turno del Barba, in serie positiva, ormai una garanzia, che sfidava Accardo; altro match giocato su equilibri sottili ed altro decider, ancora una volta a spuntarla eravamo noi con Alfredo solidissimo in chiusura. 3-2 e 2-0 per noi. Nel doppio Valerio e Alfredo sfidavano i rispettivi avversari di singolo Barone e Accardo e manco a dirlo si finiva ancora al decider ed ancora una volta eravamo noi a trionfare, altro 3-2 e 3-0 per noi. L’ottimismo serpeggiava tra i tavoli della Ragnatela, ma non se ne era accorto Valerio che in pedana con Ginanneschi, non riusciva mai a trovare la freccia e cedeva di schianto 0-3 senza mai combattere, ne approfittava il suo avversario che si portava a casa il match senza grossi patemi, per Psaico partita da dimenticare ma siamo sicuri che si riprenderà già dalla prossima. 3-1 ed in pedana Ice Boy contro il Papero, Davide contro Golia, la differenza di stazza non intimoriva il nostro piccolo darter ma Pagani giocava senza strafare una partita solida e si portava a casa il match per 3-1 con Francesco che non riusciva a dare continuità. 3-2 e la rimonta dei nostri avversari continuava. Era il turno di Omar e Sandro provare a fermare l’emorragia nel doppio contro Pagani Ginanneschi, i nostri giocavano bene e si portavano 2-1 ed in vantaggio di 150 punti si incastravano sul 6 sprecando almeno 15 match darts, gli avversari rimontavano e si portano a casa il 2-2 per poi andare a chiudere al decider. 2-3 e pareggio 3-3 di squadra. Si andava cosi all’ultimo blocco con Magic Ale che affrontava Cristiano, ci voleva una partita solida per Ale che andava sul 2-0 e sprecava molte frecce per chiudere, Rossella rimontava e chiudeva, 2-1, Sandro si dimostrava freddo e nonostante un ottima partita della sua avversaria chiudeva 3-1, e nuovo in vantaggio 4-3 con il Capitano in pedana contro Lupi per chiudere. E succedeva quello che non ti aspetti, Caludio cedeva di schianto alla pressione giocando un match senza mai entrare in partita ed il suo avversario pur non facendo una partita strepitosa si portava a casa un 3-0 senza faticare. 4-4 e match da decidersi al ultimo doppio, per noi un frastornato Cioli ed Ice Boy, per loro Crtistiano e Lupi, partita ricca di tensione e combattutissima, andavamo sotto 1-2 e, con un piede nella fossa, ne usciamo con un D2 di Ice Boy, fino a quel momento sottotono, 2-2 ed intero match da decidersi in un solo leg. Cioli prendeva il bull ed iniziavamo noi a lanciare. L’ultimo e decisivo leg era uno show di Ice Boy che trascinava il capitano con 3 triple e chiudeva da 75 una 24 frecce lasciando inermi gli avversari. Esplosione di gioia ed abbracci per il nostro piccoletto e festa grande con bevuta finale con i nostri amici avversari. Aggancio in classifica ed ora obiettivo confermarsi già da venerdi prossimo nel difficile match in casa con Le Due Torri, match dopo match acquisiamo convinzione e credibilità, avanti cosi.

Referto

Rispondi