3 Luglio 2022

Quote rosa al potere

Appuntamento per l’ennesimo derby di casa Ragnatela con l’Emicragna per la terza partita di Summer Cup. Per i nostri ragazzi l’occazione era ghiotta in vista della qualificazione per le finali nelle Marche. Ci bastava una partita vinta ed il gioco era fatto. Di ben altro avviso i nostri avversari in serata “all womens”, agguerritissime e pronte a ribaltare la qualificazione. E già nel primo doppio giocavano alla grande Sara e Ximena che con una 22 e una 26 si portavano 2-0 contro il Pres e Beautiful Mind, terzo leg per i nostri ragazzi e poi ancora un bel leg delle ragazze con Sara in un momento di grazia chiudevano 1-3. Subito sotto pressione toccava ad Omar affrontare nel singolo Ximena. Beautiful si portava subito 2-0 e sembrava tutto facile, poi un click, luce spenta, Ximena saliva di gioco e ribaltone inaspettato, 2-3. Sotto 0-2 qualche dubbio cominciava a sorgere anche perche Magic affrontava una Guastella indemoniata nel doppio. Fortunatamente Sara non ripeteva la prestazione della partita precedente e dopo un buon primo leg calava improvvisamente, Sandro ne approfittava e siportava a casa la vittoria 3-1 e la qualificazione alle finali. Stesso risultato poi nel doppio Sandro e Francesco impartivano a Paola e Francesca, ancora un 3-1 che ci portava sul 2-2. Negli ultimi due singoli poi prima la Marconi contro Ice Boy (3-0) e poi la Buonocore contro il Pres (3-1) sfoderavano due partite eccellenti portandosi a casa una grande vittoria di squadra per 4-2. Sconfitta per noi indolore visto la qualificazione ma che deve accendere un campanello d’allarme, non si può scendere di livello mai. Bisogna stare sempre sul pezzo. Complimenti alle ragazze che hanno giocato veramente bene e dimostrato che un team completamente al femminile sarebbe importantissimo per il movimento. Per quanto ci riguarda venerdi prossimo ultimo match ininfluente con il Ninkasi e poi finali il 3 e 4 agosto a Monsano. Sarà bello ancora una volta confrontarsi con team di altre regioni. Forza ragazzi.

Referto

Rispondi