3 Luglio 2022

DC Ninkasi – DC Underdogs 8-1

Bellissima serata con gli amici del Ninkasi in occasione della partita di campionato. Con l’occasione si è festeggiato insieme il bel risultato di Ice Boy, con la coppa sullo sfondo ed una bella torta di fragole. Come al solito i ragazzi di via Acireale si sono dimostrati ospitali ed il clima è stato veramente bello per tutta la serata. Il tutto di contorno ad un match decisamente a senso unico anche se con un risultato più severo forse del dovuto visti i 4 match persi al decider. Il primo a scendere in pedana era il Pres contro De Carli, il match andava a fasi alterne con i duellanti che si portavano sul 2-2, poi nell’ultimo leg il nostro avversario metteva la quarta e chiudeva 2-3. Secondo match vedeva il ritorno in pedana di Psaico dopo i lunghi mesi passati al nord…ancora un po arrugginito cedeva il passo a Compagnone per 1-3. Sotto 2-0 si andava al doppio dove il Pres e Psaico portavano ancora al decider la coppia Compagnone De Carli. Ancora una volta erano più precisi in chiusura i nostri avversari. 2-3 e match incanalato per il Ninkasi. Ed a scendere in pedana era Simotimo, all’esordio da titolare in singolo per il nostro altro under contro Pagani. Simo giocava bene ma il Papero era in serata decisamente positiva e con un bel 180 e tante belle frecce in checkout chiudeva sul 3-0. Toccava quindi ad Ice Boy salvare il primo match point…..ma al suo cospetto Marius Lami, forse al momento il miglior giocatore della regione, ne usciva cosi una sconfitta per 3-0 anche per Francesco che decretava la fine del match. 0-5. Nel doppio poi i nostri fantastici ragazzini combattevano freccia su freccia con Barone e Pagani arrendendosi solo al decider. Nel seguente match Magic sprecava qualcosa e si arrendeva per 3-0 con Cruciani , mentre Beautiful portava Livrieri al decider dopo una bella rimonta ma si doveva arrendere proprio sul più bello. 0-8……bugiardo e pesante. Serviva una reazione per non chiudere a zero e nel doppio Sandro e Omar sfoderavano una bella prestazione andando a battere Cruciani Maio per 3-1. Punto della bandiera utile per la differenza leg e per il morale. Al di la del risultato messo in previsione in casa della capolista resta la piacevolissima serata passata con un gruppo di amici. Ora testa al prossimo importantissimo match in casa del Surge che ci segue in classifica a sole 2 lunghezze e vorrà tentare l’aggancio. Servirà una super prestazione per espugnare l’ostica pedana, ma siamo fiduciosi e combattivi…c’mon Underdogs.

Referto

Rispondi