Categoria: Partite

Serata d’argento..

Si concludeva il Trofeo Mastri Birrai con le finali alla Ragnatela, semifinali Underdogs-No Score e The Surge-Emicragna. La maratona iniziava alle 17,30 con la nostra semifinale contro i No Score. Il match veniva indirizzato subito dai due doppi iniziali con Magic e Ice Boy prima e il Pres e Beautiful Mind dopo che passavano 2-0 sugli avversari. Si andava cosi al primo blocco di singoli dove Sandro si faceva sorprendere da Cortes e Omar da Adducci, vincevano Cicco e Luca, risultato 4-2 per noi…..da li in poi una striscia di 6 vittorie consecutive chiudeva la contesa con il risultato di 10-2 per i nostri ragazzi che volavano i finale, dove attendevano la vincente tra The Surge e i cugini dell’Emicragna. A spuntarla era il The Surge per 10-7. Giusto il tempo di mangiare una cosetta e via in pedana per la finalissima. La stanchezza cominciava a farsi sentire per la serata torrida. I primi a scendere in pedana erano Ice Boy e Magic che giocano un suerlativo doppio condito da una 19 frecce e vincevano 2-0. Non altrettanto bene il Pres e Beautiful che uscivano sconfitti con lo stesso punteggio.  1-1 e palla al centro. Primo blocco di singoli dove solo Magic portava a casa il punto.  Sotto 2-4 nel secondo blocco un 2-2 con vittorie di Omar e Sandro portavano il punteggio sul 4-6. Sempre ad inseguire nel terzo blocco solo Luca portava a casa il punto e si chiudeva 5-9 con gli avversari al match point. Prima Sandro e poi Francesco accorciavano 7-9 provando la clamorosa rimonta ma a mettere la parola fine al match era Di Tommaso che non lasciava scampo a Omar e chiudeva la contesa per 10-7. Secondo posto, medaglia d’argento e bellissima esperienza, tante partite e tanta fatica, ma un piccolo obiettivo raggiunto. Torneo archiviato e subito ci troviamo difronte ad un altro match decisivo venerdi contro l’Emicragna per la Summer Cup, non molliamo niente, vogliamo la qualificazione alle finali anche li. Forza ragazzi, non farà caldo per sempre. 

Referto Semifinale

Referto Finale

 

Primo squillo al Mastri Birrai

Secondo appuntamento al Mastri Birrai per i nostri ragazzi e prima vittoria contro gli amici dei No Score. Come sempre la serata è stata piacevole al di la dell’impegno agonistico. Il risultato finale rispecchiava i valori presenti in pedana ed a spuntarla erano i nostri per 11 a 7. Ancora una volta sugli scudi Ice Boy che si portava a casa 3 singoli su 4 ed il doppio in coppia con l’esordiente Nicolas, quarto under18 di casa Underdogs, che alla prima esperienza in pedana, pur con tutti i suoi limiti, si toglieva la soddisfazione della vittoria. Che sia di buon auspicio per la prossima stagione e i prossimi impegni. Per Alexis Omar e Paolo lo score era di perfetta parità con due singoli vinti e due singoli persi, con prestazioni altalenanti. Proprio sulla continuità si dovrà lavorare per migliorare, ma siamo certi che con il duro allenamento arriverà anche la questo. Adesso due settimane di pausa per i nostri nel Mastri Birrai, inizierà invece la Summer Cup che ci vedrà ancora più impegnati. Ora la testa è tutta a sabato 1 Giugno quando andremo, un po a sorpresa, a difendere i colori della nostra Regione alla B-Cup di Pieve di Cento. L’impegno, sulla carta proibitivo, ci vedrà al cospetto di realtà storiche del mondo delle freccette, uno stimolo in più per farci conoscere … e poi noi siamo gli Underdogs…in nomen omen. Forza ragazzi.

Referto

DC Ostia – DC Underdogs 2-7

Ultima partita della stagione regolare ed ottava sinfonia consecutiva per i nostri ragazzi che finiscono in bellezza portandosi a casa la vittoria contro gli amici di Ostia. La partita per la classifica non aveva molto valore in quanto noi già qualificati matematicamente per gli spareggi di B-Cup, ma dare continuità nelle vittorie certo è fondamentale per la crescita e l’approccio ai prossimi impegni. Il primo a scendere in pedana era il Greek Bullet contro Greci, un derby ellenico, Alexis si portava subito in vantaggio per 2-0 per poi subire il rientro del suo avversario, un ottimo quarto leg chiudeva definitivamente il match sul 3-1. A seguire il Bazz affrontava Martini, partita molto combattuta con il nostro avversario che scendeva meglio ma andava in difficoltà in chiusura, si andava cosi al decider con Paolo che assestava la chiusra finale con freddezza e vinceva 3-2. Nel doppio poi Paolo e Alexis non riuscivano a trovare la continuità e cedevano il passo per 1-3. Situazione di squadra 2-1 e Magic Ale in pedana contro Chicca. Sandro in forma non lasciava scampo alla sua avversaria e si portava a casa un 3-0 senza grossi patemi chiudendo sempre molto rapidamente. Toccava quindi al Barba contro Patrioli, il nostro avversario approfittava nel primo leg di un Alfredo svagato e si portava in vantaggio, la risposta dl nostro Grande Goof non si faceva attendere e alzando il livello chiudeva 3-1. Nel doppio poi Sandro e Alfredo non avevano alcun problema contro Ponzio e Trimboli, la partita scivolava via molto veloce  e con un secco 3-0 chiudevano il match 5-1. Andava quindi in pedana Simo Timo contro Trimboli, Simone si portava subito sull’1-0 con una bella chiusura al D7 poi nel secondo leg sprecava molte possibilità per allungare ed il suo avversario prima pareggiava poi nel terzo leg chiudeva alla grande da 112 e nel terzo ancora bene, 1-3. Era il turno di Ice Boy contro Ponzio, Francesco andava 2-0 sprecando molto in chiusura, poi perdeva il terzo, in cui era sceso alla grande, per poi finire per vincere 3-1 con una bella chiusura finale. Baby doppio in pedana con Simone e Francesco contro Chicca Patrioli, la partita era combattuta ma i nostri ragazzini terribili la portavano a casa per 3-1 con due belle chiusure di Simo e quella finale di Francy. Risultato finale 7-2 in una serata come sempre piacevole per la compagnia dei nostri amici lidensi. Stagione regolare archiviata con molte soddisfazioni e una crescita costante. Ora ultimo atto domenica 19 maggio agli spareggi di B-Cup, sarà durissima contro altre 3 squadre molto forti ma cercheremo di regalarci un viaggetto in quel di Pieve di Cento, sarebbe il coronamento di una grande stagione. Forza Underdogs ancora un passetto.

Referto

DC Tower Knight’s – DC Underdogs 1-8

Finalmente di nuovo in pedana dopo la lunga sosta Pasquale per i nostri ragazzi in casa degli amici del D.C. Tower Knight’s al Club Le Due Torri. Si veniva da 6 vittorie consecutive e la sosta poteva aver interrotto il buon momento, ma per quanto visto ieri sera la rotta sembra ormai ben delineata in vista play-off. La serata veniva aperta, come al solito, dal Barba, sempre più costante nel gioco; al suo cospetto la bella Bruni, che nulla poteva contro Alfredo, il quale spingeva subito sull’accelleratore e chiudeva un secco 3-0. A seguire il Tulipano contro Sgambati giocava una partita non eccelsa in power score arrivando sempre in chiusura con l’avversario, Jimmy faceva però la differenza proprio nel check-out dove era chirurgico con una bella chiusura da 105, altro 3-0 e si andava al doppio. Jimmy e Alfredo non avevano grossi problemi a superare ancora 3-0 la coppia Bruni Sgambati giocando un gran bel match alternandosi in giocate eccellenti. Vantaggio di squadra 3-0 e Ice Boy in pedana contro Faustini E., Francesco giocava una partita altalenante con belle giocate e altre meno ma la precisione in chiusura lo aiutava a portarsi a casa il match per 3-0. 4-0 e primo match point tra le dita di Magic Ale. La partita contro Faustini T. era la piu bella della serata come qualità grazie anche alla bella prestazione del nostro avversario, ma Sandro, in forma ormai da tempo, sfoderava una grande prestazione con 2 leg notevoli si portava a casa il match per 3-0, game over, 5-0 e vittoria in ghiaccio. Nel doppio successivo la coppia padre figlio Omar Francesco si portava a casa un altro 3-0 con Ice Boy trascinante ed autore di giocate sopraffini, Beautiful Mind dal canto suo ci metteva una bella chiusura finale. Andava cosi in pedana il Pres contro Laconi, finiva 3-1 per Luca, ma applausi per una grande chiusura da 100 del nostro avversario T20 D20. 7-0 di squadra e il Bazz in pista contro l’esperto Migliaccio, sempre solido e difficile da affrontare, ci lasciava cosi le penne Paolo che subiva la maggior precisione in chiusura del suo avversario e cedeva il passo per 0-3. Nel doppio finale Luca e Paolo chiudevano il conto 3-1 contro la coppia Migliaccio Laconi e sancivano il risultato finale di 8-1. Vittoria importante ai fini della classifica in attesa del match di stasera di Ostia contro La Brigata. La concentrazione ora è tutta rivolta a venerdi prossimo quando saremo ospiti proprio di Ostia pe la sfida decisiva che ci dirà chi andrà a giocarsi i playoff. La condizione dei nostri giocatori fa ben sperare, il livello continua a crescere e siamo fiduciosi per un gran finale di stagione. C’mon Underdogs.

Referto

DC La Brigata – DC Underdogs 3-6

Dopo la battuta d’arresto della scorsa settima si torna alla vittoria in casa degli amici della Brigata. Vittoria in rimonta, sotto 0-3 arrivano sei vittorie consecutive che ci portano alle porte del sogno…ma vediamo nel dettaglio come è andata, i primi a scendere in pedana erano il Barba contro Genil; dato in grande forma e con il giorno prima stupefacente in allenameto, Alfredo incappava nella serata storta e non riusciva a trovare il bandolo della matassa, si innervosiva e perdeva 1-3. Il secondo match era il più bello della serata, Ice Boy contro il forte Santos, il nostro gioiellino teneva testa alla grande al ben più quotato avversario e con una 23 e una 26 lo portava al decider dove aveva la meglio l’esperienza del nostro sfidante, ottima partita per Francesco che continua a crescere e prendere coscienza dei suoi mezzi. Nel doppio invece Alfredo e Francesco cedevano di schianto 0-3 non riuscendo mai ad entrare in partita. Risultato di squadra 0-3. La rimonta partiva da Beautiful Mind contro Maio, Omar si portava 1-0 con una grande chiusura da 85 per poi andare in scioltezza a chiudere 3-0. Era il turno di Psaico contro Fiorentini, ancora una super chiusura da 102 ci portava 1-0 ed ancora una volta la partita scivolava via senza intoppi, altro 3-0. Nel doppio a seguire con Omar e Valerio altra vittoria senza grossi patemi chiudevano un 3-1 con due buoni legs. 3-3 di squadra e tutto nelle dita del capitano. Finalmente tornava a giocare a livelli discreti e con un 3-0 batteva Bonuso senza soffrire mai. Il punto decisivo era opera di Alexis, che contro capitan Tocci lottava fino all’ultima freccia, dopo due leg s lunghi ed il risultato di 1-1 il gioco migliorava da parte di entrambe, si andava al decider con Greek Bullet che chiudeva da doppio 3 e portava a casa la vittoria. 5-3 game set and match. Nel doppio finale poi Caludio ed Alexis arrotondavano il punteggio con un 3-1. Vittoria di prestigio in casa di un Dart Club forte, sicuramente agevolati da alcune importanti assenze, ci siamo fatti trovare pronti a sfruttare l’occasione. Ora ne resta solo una da giocare, siamo a pari punti proprio con La Brigata e Le Due Torri per un posto in serie A, proveremo a vincere e guardare cosa succede sulle altre pedane. Good darts.

Referto