Ottimo secondo posto di Magic al 6° GP Lazio

Super prestazione del nostro Magic che al 6° GP Lazio 2022 si guadagna la piazza d’onore alle spalle del solito fortissimo Baguinon, che agli ottavi aveva eliminato il nostro Ice in un super match. Grande torneo del nostro “Benjamin Button” che mette in mostra un power scoring di tutto riguardo. In finale parte alla grande con una 18 ma poi deve arrendersi alla costanza del suo avversario, fenomenale in doppia, per 2-6. Grande Magic!!!

Coppa Lazio da brividi

Sorteggio sfortunato per le nostre compagini in vista della Coppa Lazio 2022. Gli Underdogs da testa di serie prendono l’unica squadra di serie A non testa di serie, i temibili ragazzi del Bull’s Eye Rieti e la prima della serie B, i ragazzi dell’Inside con cui abbiamo giocato lo spareggio per la promozione. Un girone di ferro ed incertissimo ma che sicuramente vedrà delle bellissime sfide in pedana. Anche per i DCU girone complicato con la testa di serie Emicragna ed i ragazzi del Freedom. Una Coppa che sulla carta parte in salita ma a noi piace così, Forza ragazzi !!

Ice Boy trionfa al Master Regionale individuale 2022

Continua la stagione perfetta del nostro piccolo grande Ice Boy. Dopo la vittoria nel Regionale di Doppio con DeDo, il terzo posto nel Regionale individuale ed il dominio nella classifica Regionale arriva il trionfo nel Master Regionale individuale. Torneo dominato dalla prima all’ultima partita senza lasciare alcuna possibilità ai pur forti avversari. Girone vinto a punteggio pieno senza perdere neanche un leg contro Shamsi, Valeau ed Antonini. Ottavi di finale contro il nostro Magic che tiene botta alla grande ma deve arrendersi 4-2. Capolavoro ai quarti di finale contro Estoy con un secco 4-1 ed un super checkout da 158. Semifinale contro Martini ed altra vittoria per 5-1. In finale ad attenderlo Olida che vince il derby contro Baguinon in semifinale. Partenza a razzo e subito 4-0, Olida prova a rientrare ma Francesco non si fa sorprendere e chiude 6-3 con un 78 out. Vittoria meritatissima frutto della voglia di emergere che il nostro “quattordicenne”, si perché molti non si rendono ancora conto che gioca contro uomini da 20 anni in pedana, mette negli allenamenti quotidiani. Un altro passettino verso nuovi obiettivi. Forza Francesco sei il nostro orgoglio. Underdogs forever.